Misura 3 – Per ridurre le complessità legate all’ingresso al lavoro, il programma prevede che il giovane sia accompagnato attraverso uno scouting delle opportunità territoriali, la definizione del percorso di inserimento e il tutoraggio nella prima fase di lavoro.

L’accompagnamento al lavoro ha l’obiettivo di realizzare l’inserimento lavorativo del giovane attraverso la sottoscrizione dei seguenti contratti di lavoro:

  • Contratto a tempo indeterminato o di apprendistato di I, II e III livello;
  • Contratto di assunzione a tempo determinato o di somministrazione con una durata pari o superiore a 12 mesi;
  • Contratto di assunzione a tempo determinato o di somministrazione con una durata da 6 a 12 mesi.

L’assunzione potrà avvenire presso un’impresa avente sede nella Regione Puglia, in altre regioni/province autonome ovvero all’estero.

La misura deve essere definita entro e non oltre quattro mesi dalla data di sottoscrizione del Patto di Servizio.

Accompagnamento al lavoro

Potrebbe anche interessarti